Archive for maggio, 2015

Claudio Descalzi: Sviluppo sicuro dopo il Piano

Claudio Descalzi

In un 2015 “ancora incerto”, Eni guarda fiduciosa al futuro, forte di un Piano quadriennale “solido” e del lavoro di adeguamento al ciclo del petrolio svolto lo scorso anno. La generazione di cassa, ha assicurato l’a.d. del gruppo, Claudio Descalzi, durante l’assemblea, potrà sostenere gli investimenti e i dividendi anche nello scenario più “conservativo” del petrolio a 63 usd al barile. In questo scenario, “la priorità è massimizzare la generazione di cassa”, sostenuta anche con un “robusto programma di dismissioni”. Per l’upstream è prevista una crescita produttiva del 3,5% nel quadriennio. “L’obiettivo è avere 3 mld di cassa” nel G&P, ha detto l’a.d. Claudio Descalzi, “600 mln di ebit e 1,5 mld di cassa” nel R&M. il breakeven, ha ribadito, resta l’obiettivo del 2015. Per la chimica, i breakeven economico e di cassa restano fissati al 2016. Read more »

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn