Paolo Gallo
- Energia

Italgas, Paolo Gallo: il potenziale delle infrastrutture va sfruttato

Dal 30 novembre al 2 dicembre si è tenuta, presso la Fiera Rho di Milano, l’edizione 2021 di Enlit Europe, sviluppata in tre giornate di eventi dedicati all’energia. Presente anche Paolo Gallo, Amministratore Delegato di Italgas, il primo operatore italiano nella distribuzione del gas attivo nel settore da oltre 180 anni. L’AD ha parlato di transizione energetica e del ruolo centrale che il gas potrebbe avere in questa fase. “Per raggiungere i target climatici fissati dall’Ue è necessario sfruttare a pieno il potenziale delle infrastrutture esistenti e adottare un approccio olistico che tenga conto del contributo di più fonti energetiche, con un ventaglio di soluzioni per il breve, medio e lungo termine”, ha affermato Paolo Gallo. Partendo dal presupposto che sarebbe impensabile “che un solo vettore energetico consenta di raggiungere l’obiettivo net zero”, l’AD di Italgas invita a “tener conto dei gas rinnovabili e del loro impatto sul processo di decarbonizzazione”. Si tratterebbe infatti di un potenziale che andrebbe liberato “attraverso la completa digitalizzazione delle reti esistenti”, le quali sono in grado di garantire la giusta flessibilità al sistema energetico grazie alla loro duplice capacità di stoccaggio e vettore di energia. “È per questo – ha aggiunto infine Paolo Galloche i distributori del gas giocano un ruolo strategico per la transizione energetica lavorando all’upgrade e al repurposing delle reti, ma questo impegno richiede un quadro normativo più chiaro. Ne abbiamo discusso molte volte con i rappresentanti della Commissione Europea riscontrando ampio consenso. Ci aspettiamo che questo consenso si rifletta nella definizione del quadro normativo Ue”.

Per maggiori informazioni:
https://www.ansa.it/canale_ambiente/notizie/energia/2021/11/30/energiagallo-sfruttare-a-pieno-potenziale-infrastrutture_90c8744e-b8df-4284-9081-a5540fda6f74.html

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)