Quercus Assets Selection tra eolico e fotovoltaico: gli ultimi investimenti

Tempo di acquisizioni per Quercus Assets Selection, la società guidata da Diego Biasi e presieduta da Vito Gamberale che si occupa di investimenti infrastrutturali nell’ambito delle rinnovabili. La scorsa settimana il fondo ha inserito nel proprio portafoglio due parchi eolici in Italia per 39 MW complessivi di capacità installata e riguarda Bosco le Piane in Basilicata, il più grande impianto in costruzione in Italia: costituito da tredici turbine eoliche, dovrebbe generare una potenza di 39 MW. Il completamento è previsto per il prossimo 5 settembre.
Quercus Assets Selection ha acquisito il parco dalla società danese European Energy, specializzata nella realizzazione di impianti eolici e fotovoltaici e in soluzioni per lo stoccaggio di energie rinnovabili di grandi dimensioni.
Sempre nei giorni scorsi è stata annunciata la nascita di ERG Q Solar 1, una Newco creata insieme a ERG con l’obiettivo di consolidare il mercato fotovoltaico italiano. Nel presentarla il Presidente Vito Gamberale ha sottolineato come “in un mercato così specialistico come quello del piccolo solare, la presenza di un team locale come il nostro diventa fondamentale sia nelle negoziazioni che nella gestione post acquisizione“.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 5.0/5 (2 votes cast)
Quercus Assets Selection tra eolico e fotovoltaico: gli ultimi investimenti, 5.0 out of 5 based on 2 ratings
Both comments and pings are currently closed.